L'insieme di norme relative all'organizzazione e allo sviluppo dell'odierna Unione europea, in origine denominata appunto Comunità europea, e i rapporti tra questa e gli Stati membri. l'Unione Europea costituisce un ordinamento giuridico di nuovo genere nel campo del diritto internazionale, a favore del quale gli Stati hanno rinunziato, anche se in settori limitati, ai loro diritti sovrani, ordinamento che riconosce come soggetti non soltanto gli Stati membri ma anche i loro cittadini.